Se la febbre non passa Pato verrà sostituito

MILAN, IN CASO PATO RESTI FUORI I SOSTITUTI SONO PRONTI – Per la partita di rientro con la Juventus all’Olimpico di Torino sarà molto importante entrare in campo con la giusta determinazione e la formazione perfetta a cui Allegri ha abituato i suoi tifosi che, soprattutto in questo ultimo periodo, hanno potuto apprezzare i miglioramenti tecnici e mentali di molti componenti della squadra tra cui Alexandre Pato. Il brasiliano ritrovato però, come abbiamo detto poco fa, è stato colpito da una leggera febbre proprio ieri sera. L’attaccante dovrebbe avere il 90% di possibilità di entrare in campo già dal primo minuto ma non è escluso che, proprio all’ultimo, non ce la faccia. Massimiliano Allegri ha già pronti gli eventuali sostituti. Favorito il connazionale Robinho che ha maggiori possibilità di entrare in partita rispetto al barese Antonio Cassano. Entrambi convocati per la trasferta di Torino aspetteranno indicazioni da parte dell’allenatore. Quello che conta all’Olimpico è vincere, con chi ha una rilevanza sicuramente inferiore.

Arianna Forni, Direttore – www.milanlive.it