Milan-Palermo, Delio Rossi: “Il Milan è la squadra più forte d’Italia”

Delio Rossi mette in tasca un 2-2 importante per il rientro

MILAN-PALERMO, DELIO ROSSI E LA SUA SQUADRA – In riferimento alla partita di Coppa Italia contro il Milan ha parlato l’allenatore rosanero Delio Rossi proprio in conferenza stampa dopo il match, finito 2-2: “Anche oggi abbiamo dimostrato di saper tenere testa a una squadra molto più forte del Palermo, uscire con un pizzico di amaro in bocca da San Siro mi fa solo piacere” . Ha detto più volte di avere buone sensazioni riguardo ai suoi giocatori e proprio parlando di questo commenta: “ho detto che ho buone sensazioni ma non sono io che gioco, la squadra ha fatto una buona prestazione e solo con una buona prestazione si fa il risultato. Il Milan è la squadra più forte d’Italia, sicuramente un’altra squadra dopo un gol dopo 4 minuti si sarebbe eclissata invece noi ci siamo risollevati” . La forza del Palermo secondo Delio Rossi è in particolare una: “abbiamo giocatori giovani soprattutto per le zone chiave del campo, ho visto grande disponibilità e sacrificio da parte di tutti, non basta il talento ma ci vuole tanta collaborazione”. Li attende la sfida di campionato contro il Napoli e quindi: “adesso penso al Napoli, non faccio pronostici per la finale”. Hernandez pare essere davvero un grande giocatore e sebbene proprio una settimana fa si desse per finito Delio Rossi dice: ” Hernandez è uno dei migliori ’90 che c’è in giro, ma ce ne sono anche altri che valgono altrettanto”. Il calcio, si sa, è imprevedibile e infatti l’allenatore rosanero aggiunge: “il calcio è bello perché il futuro può cambiare da un minuto all’altro, il mio futuro dipende da me, non da Zamparini che prima ha detto di volermi vendere a un’altra squadra oggi dice che sicuramente rimarrò a Palermo”.

Arianna Forni, Direttore – www.milanlive.it