N° 16 : RUBRICA MILAN LIVE

Tabella finale del campionato di serie A 2010-2011:

Pato: ingaggio 2,5 mln + costo cartellino 40 mln / 14 = 3,0 mln

Robinho: ingaggio 4 mln + costo cartellino 25 mln / 14= 2 mln

Ibrahimovic: ingaggio 9 mln + costo cartellino 24 mln / 14 reti = 2,35 mln

Ronaldinho: ingaggio 7,5 mln + costo cartellino 19mln / 2 = 13,2 mln

Inzaghi: ingaggio 2 mln + costo cartellino 20 mln (attuali circa) / 2 = 11 mln

Cassano: ingaggio 2,7 mln + costo cartellino 20 mln / 4 = 5,6 mln

Fine del campionato, un campionato dominato e vinto dai rossoneri e conclusione anche della nostra speciale rubrica sul valore delle reti degli attaccanti. La nostra rubrica ha voluto mostrarci il valore delle punte milaniste in un semplice calcolo che sommava l’ingaggio del giocatore con il costo del cartellino diviso le reti realizzate in stagione, in campionato. Il valore che ne usciva, naturalmente, più a fine stagione sarà stato  basso e più avrà influito nelle casse della società di Via Turati.

Si possono finalmente tirare le somme e decretare la punta che ha più delle altre apportato il miglior vantaggio economico:

ROBINHO     …..che grazie al valore di 2 mln è risultato il più basso.

Secondo posto per Ibrahimovic (2,35 mln)….di pochissimo inferiore, e al terzo posto Pato ( 3 mln).

E’ curioso vedere che i tre attaccanti sul podio abbiano realizzato 14 reti a testa, ma i coefficenti di ingaggio e costo cartellino di Robinho hanno fatto si che fosse lui a meritarsi questo speciale oscar.

E’ giusto citare le altre punte: Cassano arrivato a Gennaio, Inzaghi utilizzato pochissimo per via dell’infortunio e Ronaldinho, ex già da Gennaio, ma comunque e giustamente tenuto sempre nella classifica.

1° Robinho

2° Ibrahimovic

3° Pato

4° Cassano

5° Inzaghi

6° Ronaldinho

Gennaro Manolio