Didac Vilà, non ha giocato molto in rossonero ma ha dimostrato di avere grandi doti

MILAN, DIDAC VILA’ E LA SUA ESPERIENZA IN ROSSONERO – Il sito ufficiale del Milan acmilan.com, riporta le dichiarazioni di Didac Vilà, impegnato con la sua Spagna nell’Europeo Under 21. Il terzino sinistro, in un’intervista all’agenzia di stampa spagnola EFE, ha parlato della sua esperienza in rossonero: “Fin dal primo giorno – dice – mi hanno accolto tutti molto bene. Seedorf, Robinho, Cassano e Zambrotta mi hanno aiutato molto, loro parlano spagnolo e mi danno sempre consigli. Mi hanno trasmesso molta tranquillità – aggiunge -, li ascoltavo tanto. Mi dicevano di stare allegro, di giocare allegro, perché l’importante è essere felici e poi le cose vengono da sole. Non dimenticherò mai una frase di Seedorf: ‘Stai allegro. Se sbagli qualcosa con il sorriso, la prossima volta andrà bene’. E aveva ragione; così tutto va nel verso giusto nel calcio. Il mio obiettivo è trionfare in rossonero. La mia meta è quella, il Milan”, ha concluso Vilà, che, nella prossima stagione, tornerà all’Espanyol, stavolta in prestito con la speranza di tornare quanto prima a vestire i colori rossoneri.

Arianna Forni, Direttore – www.milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it