La spasmodica attesa dei tifosi dell’Inter è finita: la squadra ha il suo allenatore. Si tratta di Gian Piero Gasperini che ha firmato un contratto di due anni con un ingaggio di 1,2 milioni di euro a stagione. Lo ha annunciato il presidente Moratti, attualmente fuori  dall’Italia, sul sito ufficiale della squadra, confermando “la piena soddisfazione per la scelta ” e augurando al nuovo tecnico “i successi che hanno portato l’Inter al titolo di Campione del Mondo”.

Come si orienterà, adesso, il calciomercato dei nerazzurri, visto che l’ex allenatore del Genoa adotta uno schema tattico, il 3-4-3 che l‘inter non utilizza da diversi anni ?. Di sicuro occorrerà operare  sul mercato in cerca di pedine più adatte alle sue esigenze.

Questa di Gasperini, però, è una scelta paliativa visto che il vero obiettivo di Massimo Moratti  è Pep Guardiola, un’ossessione per il presidente che aspetta che si liberi il prossimo anno dal Barça.

di Vincenzo Martusciello