Per El Shaarawy continuano le visite mediche, per realizzare il suo sogno di diventare rossonero

MILAN, LE PRIME DICHIARAZIONI DEL EL SHAARAWY IN ROSSONERO – un racconto lungo e dettagliato che dimostra quanto la giovane promessa, il talento che desiderava tutta Italia abbiamo le idee molto chiare riguardo alla sua carriera in rossonero. Ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sportitalia toccando vari argomenti del mondo Milan. Ecco tutte le sue dichiarazioni. Ha parlato di Cassano: “Giocarsi il gioco con lui è motivo di soddisfazione, penso però a fare il mio“. Si è espresso riguardo al suo idolo Kakà già annunciato prima della conclusione delle trattative tra Genoa e Milan: “Mi spiace, vorrei conoscerlo come giocatore e come persona. Potrebbe giocare al mio posto, lo ripeto, è il mio idolo anche se potrebbe giocare al mio posto spero di giocare un giorno con lui”. Anche lui, come tanti altri tra i suoi nuovi compagni ha parlato della possibilità di vedere Ganso con la maglia rossonera: “Sicuramente è un grande giocatore, seguito da molte squadre. Ci sono tantissimi giocatori di grande qualità, trovare spazio è particolarmente difficile ma cercherò sempre di impegnarmi“. Proprio nella mattina del 25 giugno avrà le visite mediche che dovrà superare per diventare effettivamente un calciatore del Milan e, sempre a Sportitalia durante il corso dell’intervista che si è svolta nella tarda serata del 24 giugno dice: “Domani ci saranno le visite mediche e poi l’ufficialità del mio passaggio al Milan; sarà l’inizio di una grande avventura, spero di far bene. E’ stata una prima parte delle visite mediche, domani farò alcuni test fisici. Ho avuto una grande accoglienza dello Staff medico, sono tutte delle persone eccezionali. E’ un sogno, è una grande emozione per me anche perché è la squadra che tifavo da piccolo. Vivo questa esperienza in maniera tranquilla, ma sarò in competizione con dei grandi campioni; ho avuto un’esperienza a Padova dove sono maturato ma spero di far vedere le mia qualità quest’anno”.

Arianna Forni, Direttore – www.milanlive.it