Yassine Benzia, il giocatore francese del Lione, appena 17enne,  si presenta con un palmares di tutto rispetto: 36 reti segnate in una stagione, altre 5 realizzate in quattro partite con la nazionale under 17, di Patrick Gonfalone, nel Mondiale che si sta disputando in Messico.

Il Palermo ha gia fatto un sondaggio sul giovanissimo attaccante francese, in previsione di una quasi sicura partenza di Pastore, e tutto sommato l’affare sembrerebbe  realizzabile, anche perchè l’operazione rientra nella politica della società rosanero, che è quella di scoprire nuovi talenti da lanciare al Barbera, per poi cederli al miglior offerente . Poi comprarne degli altri e ricominciare daccapo.

Il nuovo “Benzema”, come è stato paragonato dagli addetti ai lavori, altre a giocare in attacco, può anche essere utilizzato come trequartista.

Il Lione, per adesso, non sembra voler intavolare trattative  e, l’impressione che si ha è che i dirigenti francesi vogliono far lievitare il costo del cartellino in previsione di un exploit positivo del ragazzo ai mondiali  in Messico visto che dopo 5 gare è gia vice-capocannoniere.

di Vincenzo Martusciello