L’affare sembrava essere sfumato ma,  all’improvviso ieri sera,  poco prima di mezzanotte , il Napoli ha  siglato l’accordo con il Bologna per  Miguel Angel Britos, difensore uru­guaiano di 26 anni,  per la cifra di  7 milioni più i cartellini  di Aronica e Sosa.

Mazzarri non sta più nella pelle visto che ha avuto, finalmente, il mancino che aspettava da un pezzo per rinforzare la difesa,  al posto dello spagnolo Ruiz di cui non si fidava ciecamente.

Sembrava che il fortissimo centrale dovesse essere ceduto al Lione  ed invece ieri sera,  il presidente De Laurentiis e Salvatore Bagni,  dopo cena, si sono incontrati e hanno avviato la trattativa che , come si diceva prima, ha portato nelle casse del Bologna 7 milioni di euro che serviranno per acquistare Caracciolo e Diamanti.

di Vincenzo Martusciello