DOPO I 70 MILIONI GIA’ SPESI , RIMANGONO ANCORA 20 DA SPENDERE — In cima alla lista della spesa, troviamo Diego Perotti 23 anni, esterno sinistro del Siviglia che ha il passaporto italiano anche se è argentino.

Marotta avrebbe offerto al presidente spagnolo Josè Maria Del Nido 10 milioni di euro garantendogli  una plusvalenza eccezionale visto che il giocatore sarebbe costato appena 200 mila euro.

Se l’affare dovesse fallire, sarebbe pronto, in alternativa,  un piano B che prevede tre nominativi che saranno oggetto di valutazione  nella riunione tecnica tra Beppe Marotta, Fabio Paratici e Antonio Conte, fissata a inizio settimana. I tre candidati ad un posto da titolare sono:Juan Manuel Vargas della Fiorentina, Ibrahim Afellay del Barcellona e Eljaro Elia dell’Amburgo  le cui candidature saranno prese in esame  solo dopo la dichiarata incedibilità di Perotti.

di Vincenzo Martusciello

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it