Miccoli nella sua ormai celebre esultanza alla John Cena.

AVVERSARI MILAN | GRANDE PALERMO CONTRO L’INTER – E’ finito 4-3 per i rosanero il posticipo della 1a giornata di Serie A, ufficialmente seconda giornata. Una grandissima partita quella dei padroni di casa che nonostante il vantaggio iniziale di Milito hanno saputo ribaltare la situazione. Il secondo tempo si apre con un gol di Miccoli che porta solo per pochissimi minuti la partita sul punteggio di 1-1 che cambia subito dopo con la doppietta dell’argentino dal dischetto. Sembra una partita ormai in mano all’Inter ma licic e Miccoli combinano insieme una super azione che mette solo davanti al portiere Hernandez che non può che segnare.  Dopo una fase nella quale le squadre sono spaccate in due tronconi, ecco che Miccoli cambia tutto: una punizione magica dai 25 metri spiazza un Julio Cesar non esente da colpe. Passano pochi minuti e il Palermo chiude la partita con un siluro di Pinilla che spaventa il portiere nerazzurro che non tenta neanche la presa. Inutile il gol di Forlan a tempo ormai scaduto che fissa definitivamente il punteggio sul 4 a 3.

Giacomo Giuffridawww.Milanlive.it