JUVENTUS-MILAN VUCINIC – L’attaccante della Juventus, Mirko Vucinic, si racconta. In previsione di Juventus-Milan il nazionale montenegrino ha svelato a Il Corriere dello Sport la sua fede rossonera: «Ammiravo Savicevic – esclama – come tutti i ragazzini del Montenegro: la simpatia per la squadra era una conseguenza». La Juve spera di vincere dopodomani: «E’ una sfida tra grandi squadre: vogliamo vincere per acquisire ancora più fiducia, consapevolezza della nostra forza». Al Milan la prima rete ufficiale in bianconero durante il Trofeo Berlusconi: «E’ stato il mio primo gol con la maglia della Juve. E ai rossoneri ho segnato anche in passato, una volta anche una doppietta: spero di ripetermi, ma non è la cosa più importante. Contano i tre punti, non i marcatori». Poi conclude: «Milan in difficoltà? Io non l’ho notato. E comunque il Milan è grande sempre: non conta che periodo attraversi o come sia messo in classifica».

La redazione di Milanlive.it