CALCIOMERCATO MILAN – Prandelli conosceva già, prima che divenisse pubblico, il malumore di Antonio Cassano: “Ad Antonio ho detto: vivi il momento – ha confessato il ct azzurro – Sono momenti di alti e bassi che ogni calciatore vive Cassano mi aveva anticipato le sue sensazioni. Gli ho risposto: vivi questo momento positivo, e basta. Chissà tra tre anni che calciatore sarai…“.

La redazione di Milanlive.it