Milan » Milan News » 3^ Giornata Champions League, Milan-Bate Borisov: voti e pagelle del match

3^ Giornata Champions League, Milan-Bate Borisov: voti e pagelle del match

Sempre lui l'uomo decisivo...ZLATAN.

CHAMPIONS LEAGUE MILAN BATE | FASE A GIRONI – Risultato finale: Milan – Bate Boriov

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, Bonera, Taiwo; Nocerino, Van Bommel, Aquilani; Boateng; Cassano, Ibrahimovic. All. Allegri.
A disposizione: Amelia, Antonini, Mexes, Yepes, Zambrotta, Emanuelson, Robinho.

Bate Borisov (4-2-3-1): Gutor; Baga, Radkov, Simic, Yurevich; Volodko, Likhtarovich, Kontsevoi, Bordachev, Bressan, Kezman. All. Goncharenko.

A disposizione: Chesnovski, Gordeychuk, Pavlov, Aleksiyan, Olekhnovich, Rudik, Skavysh.

Marcatori:
Ammoniti:
Espulsi:

UOMO PARTITA MILANLIVE: ZLATAN IBRAHIMOVIC & ALBERTO AQUILANI

Voti e pagelle MILANLIVE.IT

MILAN
Abbiati 7
: Salva il risultato in due occasioni. Al 31° dopo un errore di Van Bommel l’estremo difensore rossonero si trova 1 contro 1 con Bressan, strepitoso il suo intervento in tuffo. Decisivo anche ad inizio secondo tempo che sfiora il pallone e lo toglie dall’angolino. Sta tornando il fenomeno che abbiamo lasciato la scorsa stagione.

Abate 7-: Sempre presente in fase offensiva. Da una sua azione nasce il gol del vantaggio di Ibrahimovic. Unica pecca il passaggio che poteva costare il pareggio degli avversari nei primi secondi del secondo tempo.

Nesta 7: Tutto facile per il centrale romano aiutato anche dalla pochezza offensiva degli avversari. Decisivo in occasione dell’errore di Abate a inizio secondo tempo quando effettua un super anticipo sull’attaccante pronto a tirare verso Abbiati. Dal 87esimo Mexes s.v: esordio stagionale per il francese ormai recuperato al 100%.

Bonera 6: Tempestato dalle critiche risponde con una buona prestazione, ma la concorrenza in difesa è aumentata con il ritorno del recuperato Mexes e lo spazio per lui nelle prossime gara sarà ancora di meno.

Taiwo 6.5: Incitato da tutto il S.Siro non delude le aspettative. Tanta grinta e corsa sulla sinistra, grande personalità in occasione di qualche tiro provato da fuori.

Nocerino 6.5: Cuore e grinta tutta rossonera. Arrivato tra molte perplessità sta confermando quanto di buono visto nelle ultime partite. Recupera tanti palloni anche se spesso è impreciso in qualche passaggio.

Van Bommel 5.5: Unica insufficienza per i rossoneri. Dovrà pagare almeno una cena ad Abbiati che salva il risultato dopo un suo errore in fase di disimpegno. Per il resto sbaglia spesso l’anticipo e corre a vuoto.

Aquilani 7: E’ il migliore a centrocampo. Nei primi 20 minuti di gara ha tre occasione per cambiare il punteggio con tiri da fuori. Colpisce un palo clamoroso all’11esimo minuto di gara. Grande dinamismo e velocità di pensiero, fondamentali per ricoprire quel ruolo.

La gioia dei rossoneri.

Boateng 7: Magistrale il gol che chiude la partita con una botta terrificante di destro che finisce sotto la traversa. A parte il gol gioca una grande partita in fase di non possesso, pressando sempre il primo portatore di palla come chiede il mister. In fase offensiva è sempre il primo a ripartire e ad allargare la difesa avversaria. (Dal 78esimo Emanuelson: s.v.)

Cassano 6: Non una prestazione esaltante per il 99 rossonero che gioca a sprazzi e sbaglia qualche lancio di troppo. Una sola magia, al 35esimo che libera Ibra davanti al portiere ma lo svedese non trova il gol. Dal 61esimo Robinho, voto 6.

Ibrahimovic 7: Sblocca la partita al 33esimo con un tiro di potenza dal limite dell’area. Sia prima che dopo il gol si divora un paio di occasioni da gol clamorose, un po’ per imprecisione, un po’ per egoismo.

All. Allegri 7: Dispone in campo il solito Milan. Per i primi 20 minuti si gode la grande intensità e velocità che mettono in campo i suoi ragazzi. Quando vengono a mancare queste due caratteristiche comincia a scaldarsi nonostante il gelo di S.Siro e richiama tutti i giocatori uno per uno. Ora si pensa solo a risalire la testa della classifica in campionato.

BATE BORISOV
Gutor 6
Baga 6
Radkov 5
Simic 4.5
Yurevich 5
Volodko 5.5
Likhtarovich 5 (Dal 64″ Olekhnovich voto 6)
Kontsevoi 5.5
Bordachev 6+
Ammonito al 42esimo.
Bressan 4 (Dal 77″ Pavlov s.v.)
Kezman 5 (Dal 71″ Skavysh s.v.)


Giacomo Giuffrida www.Milanlive.it