Milan » Milan News » Milan, Cassano: un viaggio di ritorno da Roma passato a ridere e scherzare poi il malore improvviso…

Milan, Cassano: un viaggio di ritorno da Roma passato a ridere e scherzare poi il malore improvviso…

MILAN CASSANO – Una scena già vista. Siamo di ritorno da una difficile trasferta, il Milan ha vinto 3-2 con la Roma. La squadra è rilassata, c’è chi dorme, chi ascolta musica. Cassano no. Il barese cammina avanti e indietro per il corridoio dell’aereo. Scherza, ride con Ibra. Eh già, Ibrahimovic con Cassano si diverte, si è creato, tra i due, un feeling particolare. Ancora risate e scherzi. Fantantonio è felice, anzi, felicissimo. A Roma ha dimostrato il suo valore. Assist e numeri di fronte al suo ex pubblico. Un pubblico che in poco tempo è passato da amarlo ad odiarlo. Un viaggio normale con Cassano che, come sempre, fa da animatore. Poi il viaggio finisce. Squadra e giornalisti si separano e le tracce del barese si perdono. Il resto dei calciatori arriva alla sala degli arrivi. Ma Fantantonio non c’è. Dopo pochi minuti arriva anche lui, scortato dal Dottor Tavana. In pochi minuti si diffonde la notizia del malore. Il resto è cronaca.

Mauro Nardone – Milanlive.it