Milan » Milan News » Novara-Roma, voti e pagelle Gazzetta dello Sport: Bojan il migliore

Novara-Roma, voti e pagelle Gazzetta dello Sport: Bojan il migliore

NOVARA ROMA VOTI PAGELLE – Di seguito trovate i voti e le pagelle della Gazzetta dello Sport relativi alla sfida fra il Novara e la Roma, conclusasi con il risultato di 2 a 0 in favore dei giallorossi. Grande prova dei capitolini ed in particolare di Bojan autore del primo gol dell’incontro.

NOVARA 5
FONTANA 6 Niente miracoli sui due gol, ma fa il suo dovere su Lamela, Greco, Burdisso, Pjanic, Bojan, Taddei e Perrotta. Assolto
MORGANELLA 5,5 Parte bene, poi lentamente il suo binario si sfalda.
PACI 5 La concentrazione dura un tempo: si perde Osvaldo due volte di troppo e la prima ? quella che sigilla il match.
CENTURIONI 6 Lo stile non è brillante, ma sbroglia tante situazioni.
GEMITI 5 Soffre la spinta Rosi e non tiene Bojan sul gol
MARIANINI 5,5 Il lavoro sporco gli riesce con Greco dirimpettaio.
JEDA 5 Entra e svanisce.
PORCARI 5,5 Nel primo tempo limita Pjanic, ma lo perde nell’azione del vantaggio e non si riprende più. Ammonito, sarà squalificato.
RIGONI 5,5 Dal suo lato ringhia De Rossi, perciò trova pochi spazi
MAZZARANI 5,5 Dà fastidio a Gago nelle impostazioni e tenta di avviare le ripartenze. Ci riesce a singhiozzo.
PINARDI 5,5 Entra per Mazzarani senza incidere più di tanto.
MEGGIORINI 5 Sciupa la palla decisiva: il palo sullo 0-1 aumenta solo i rimpianti.
MORIMOTO 6 Manda Cassetti in crisi d’identità. Esce senza colpe.
GIORGI 5 Entra per far legna, ma non ce la fa.
All. TESSER 5 Il cambio di Morimoto consegna la squadra ai giallorossi. A quel punto è troppo tardi per ripartire.

ROMA 6,5
STEKELENBURG 6,5 Una sola parata però decisiva: davanti a Meggiorini fa il mulino a vento e salva la Roma.
ROSI 6 Sui cross è rivedibile, ma ha corsa e voglia (J. Angel s.v.)
CASSETTI 5 Dopo lo «sprofondo Milan» è ripescato a sorpresa, ma patisce sia Morimoto che Meggiorini: rischia anche il rosso
BURDISSO 6 Se la cava, ma è dura la vita per l’unico vero difensore.
TADDEI 6 Da dimenticato a jolly (sinistra e destra): parte male, però cresce e sfiora anche il gol due volte.
DE ROSSI 6,5 Dal cilindro spagnolo stavolta esce intermedio: fa bene il suo dovere sia in copertura che in appoggio.
GAGO 6 Stavolta gli tocca il volante della squadra e fa il suo dovere
GRECO 5,5 Qualche lampo e molte timidezze da scarso utilizzo.
BOJAN 7 Suo il gol che sblocca il match, due belle giocate e un assist sciupato da Osvaldo. Determinante.
PJANIC 6,5 Avvio diesel con occasione sciupata, ma quando torna in mediana cresce e regala gli assist dei due gol. (Perrotta s.v.)
LAMELA 6 Se si accende pare immarcabile: pause da perdonare.
OSVALDO 6,5 Ha l’aria del gatto indolente, ma nella ripresa si sveglia e accende la mitraglia per la quinta volta.
All. LUIS ENRIQUE 6,5 Scelte rischiose ma benedette dal risultato. Una cosa è certa: la squadra lo segue.

La redazione di Milanlive.it