Milan » Milan News » Viktoria Plzen-Milan, voti e pagelle Corriere dello Sport

Viktoria Plzen-Milan, voti e pagelle Corriere dello Sport

VIKTORIA PLZEN MILAN VOTI PAGELLE – Di seguito trovate i voti e le pagelle della sfida fra il Milan e il Viktoria Plzen giocatasi ieri sera a Praga.

VIKTORIA PLZEN
6,5 Duris – Segna il gol dell’incredibile pareggio.
6 Vrba (all.) – Fa doppia festa: ferma il Milan e la sua avventura europea proseguirà in Europa League.
6 Cech – Incolpevole sui gol di Pato e Robinho.
6 Bystron – In balia di Pato sul secondo gol e quando il «papero» centra il palo, ma segna il gol della speranza.
6 Jracek – Si arrende per infortunio poco prima della mezz’ora.
6 Darida – Prende il posto di Jracek, non lo fa rimpiangere.
6 Kolar – Mette alla frusta prima Ambrosini e poi Thiago Silva.
6 Limbersky – Il baby De Sciglio va nel panico nel finale.
5,5 Petrzela – Tenta l’affondo, ma Taiwo è attento.
6 Pilar – Finchè resta in campo è il migliore dei suoi.
6 Hora – Partecipa alla grande impresa contro il Milan.
5,5 Bakos – E’ spesso solo e isolato, ma nel finale si scatena.
5,5 Horvath – A dir poco appesantito, ma non perde un colpo soprattutto nel finale.
5,5 Cisovsky – Anche lui sbanda paurosamente: Pato e Robinho hanno vita facile.
5 Rajtoral – Resta spiazzato in occasione di entrambi i gol milanisti.

MILAN
6,5 Pato – Non pervenuto nel primo tempo, spiana la strada del successo rossonero all’inizio della ripresa. Gol e palo, cosi si fa.
6 Robinho – Interrompe il lungo digiuno milanista in Champions League. Gli mancava giusto il gol, ma poteva fare anche meglio.
6 Amelia – Impeccabile fino all’epilogo dove perde anche lui lucidità e concentrazione.
6 Emanuelson – Comincia nell’inedito ruolo di mezz’ala destra, si sposta sulla corsia opposta quando esce Nocerino. Dimostra di essere duttile e disponibile. Una buona notizia per Allegri.
6 Ambrosini – Stabile in cabina di regia, si sposta a destra quando deve sostituire l’infortunato Nocerino. Assiste impotente al naufragio.
6 Nocerino – Instancabile, anche troppo… Si arrende al 40′ per una contusione alla gamba destra dopo un contrasto di gioco.
6 Thiago Silva – Subentra a Nocerino e va a prendere il posto di Ambrosini davanti alla difesa
5,5 De Sciglio – All’esodio da titolare gli manca l’esperienza necessaria per gestire il complicato finale di partita.
5,5 Mexes – Inizia con qualche comprensibile incertezza, ma poi prende confidenza anche se cede anche lui in pieno recupero.
5,5 Bonera – Spegne la luce troppo presto. Ma non è il solo, dopo una buona partita.
5 Seedorf – Troppo impreciso per essere vero. Il Professore sbaglia facile anche quando prova a centrare lo specchio della porta.
5 Allegri (all.) – Male, certe figure non vanno bene. Per fortuna in campionato il Milan è sempre più concentrato.
5 Taiwo – Cerca di fare le cose semplici per sbagliare il meno possibile, ma si perde anche lui nel marasma conclusivo.

L’arbitro
6 L’arbitro Vad – Partita facile, senza sbavature.

La redazione di Milanlive.it