MILAN – E’ un Galliani raggiante quello che ha parlato alla festa natalizia del settore giovanile. L’ad rossonero si dice entusiasta per il progresso dei giovani rossoneri degli ultimi anni: “Voglio ringraziare innanzitutto tutti i genitori dei ragazzi che fanno tanti sacrifici per permettere a questi ragazzi di giocare. Poi volevo ringraziare il responsabile del Settore Giovanile Filippo Galli, la responsabile dell’organizzazione Antonella Costa. Noi abbiamo 250 ragazzi, 28 allenatori, preparatori atletici, medici, fisioterapisti, accompagnatori: abbiamo 107 persone che lavorano con grande dedizione al Settore Giovanile.

Abbiamo avuto risultati molto buoni, in questi ultimi due anni dove abbiamo cambiato l’organizzazione, abbiamo potenziato e credo migliorato il Settore Giovanile: abbiamo vinto una Coppa Italia Primavera, la scorsa stagione lo scudetto Allievi e due anni fa lo scudetto Giovanissimi Nazionali. L’anno scorso quando la prima squadra ha vinto lo scudetto 2 ragazzi delle giovanili hanno contribuito a farci vincere lo scudetto: sono Merkel che oggi gioca nel Genoa e Strasser che gioca nel Lecce, entrambi in Serie A. Abbiamo un altro ragazzo cresciuto con noi che ha giocato da titolare a Praga in Champions League ed è De Sciglio. Stiamo tornando ai livelli di un po’ di anni fa quando giocavamo con Filippo Galli, con Franco Baresi, con Costacurta, Maldini, Evani e tanti giocatori del settore giovanile.

Vi auguro di cuore di giocare con la prima squadra del Milan. Sul prato di San Siro sono passati tantissimi campioni, ma vi prego di una cosa: il calcio è importante ma non è tutto, dovete crescere come persone e la mia esperienza mi ha insegnato che è difficilissimo essere grandi giocatori se non si è anche grandi uomini. Pensate al calcio, ma pensate anche alla scuola e ai tanti valori che ci sono nella vita. Noi cerchiamo di accompagnarvi in questo percorso di crescita, abbiamo un accordo con l’Università Cattolica, abbiamo un percorso psicopedagogico importante e anche i nostri allenatori, che ringrazio, seguono dei corsi. Voglio augurare quindi di cuore a ciascuno di voi e alle vostre famiglie un Buon Natale ed un Felice Anno Nuovo”.

Matteo Mauri – Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it