Milan » Milan News » Napoli-Roma, voti pagelle Gazzetta dello Sport

Napoli-Roma, voti pagelle Gazzetta dello Sport

NAPOLI ROMA VOTI PAGELLE GAZZETTA – Di seguito trovate i voti e le pagelle firmati Gazzetta dello Sport relativi alla sfida fra Napoli e Roma. I partenopei escono sconfitti in casa contro un’ottima Roma di Luis Enrique che continua ad alternare prestazioni importanti ad altre opache. Ottima prova di De Rossi sempre più leader indiscusso di questa formazione; bene anche il giovane Lamela uno dei migliori acquisti della scorsa estate. Bene infine anche Francesco Totti che regala una discreta prestazione fra cui l’assist per il gol di Osvaldo.

NAPOLI 6
DE SANCTIS 5,5 E’ sfortunato in occasione della deviazione sul cross di Lamela. Nonostante i 3 gol incassati non demerita.
CAMPAGNARO 4,5 E’ il protagonista in negativo: si fa sorprendere da Lamela e Osvaldo in occasione dei primi due gol.
DOSSENA 5,5 Un solo cross nei 18′ giocati.
CANNAVARO 5,5 Totti gli va via in diverse occasioni. Qualche responsabilità ce l’ha pure lui sul gol di Osvaldo.
ARONICA 5,5 Impreciso ed in ritardo su buona parte dei contrasti con gli attaccanti avversari.
MAGGIO 6 Ha spinto molto nel primo tempo, costringendo Taddei sulla difensiva.
INLER 5 Il giovane Greco gli concede poco o niente. In alcune azioni lo sovrasta addirittura.
GARGANO 5 Non ne indovina una. Sbaglia anche i tocchi ravvicinati ed il suo correre serve a poco.
MASCARA 5 In mezz’ora si nota per un gol in fuorigioco.
ZUNIGA 5,5 Un solo suggerimento degno di nota, per Hamsik che sbaglia. Le sue danze, però, non giovano al gioco.
HAMSIK 5,5 E’ clamoroso l’errore sotto porta sullo 0-1. Segna il gol della speranza che resta tale, alla fine.
LAVEZZI 6,5 E’ l’unico che riesce a mettere i brividi alla Roma. Colpisce un palo ed esce per infortunio.
PANDEV 5 Stavolta non riesce ad invertire la tendenza negativa.
CAVANI 5 Si vede un po’ soltanto nel secondo tempo. Il momento che attraversa non è dei migliori.
All. MAZZARRI 5,5 A centrocampo la Roma domina. E lui tiene fuori Dzemaili, il più in forma tra i suoi mediani.

ROMA 7
STEKELENBURG 6,5 Un paio di interventi risolutori e non commette errori.
ROSI 6 Non si risparmia quando c’è da affondare sulla fascia di sua competenza.
JUAN 6,5 Insormontabile nell’ultimo quarto d’ora, quando il Napoli ha spinto di più.
HEINZE 6,5 Annienta Cavani, lo sovrasta nel gioco aereo e nei contrasti.
TADDEI 6 Ha il compito di limitare le volate di Maggio e lo svolge senza patemi.
SIMPLICIO 6,5 Ammattisce Gargano con il suo movimento. Segna il gol della tranquillità.
DE ROSSI 7 Eccellente. Si piazza dinanzi alla difesa e nell’organizzazione del gioco è un bel vedere. La sua posizione crea disagio ai centrocampisti avversari, su di lui spesso è costretto ad arretrare Hamsik.
GRECO 6,5 Grande determinazione contro un avversario, Inler, che ha saputo limitare. (Perrotta s.v.)
OSVALDO 6,5 Sbaglia due occasioni facili facili prima di trovare il tocco per il raddoppio romanista.
TOTTI 6,5 Come De Rossi, gioca una gara esemplare. Suo l’assist per Osvaldo. Sa essere anche un punto di riferimento per le ripartenze
(Viviani s.v.).
LAMELA 7 E’ suo il cross sul quale De Sanctis devia nella propria porta il pallone, colpisce pure un palo.
Conferma di essere un giocatore talentuoso, salta Campagnaro con grande semplicità.
BOJAN 6 Qualche buona ripartenza ed un assist sfruttato male da Osvaldo.
All. LUIS ENRIQUE 7 Si affida a Totti e De Rossi e trova la chiave giusta per ritornare alla vittoria.

La redazione di Milanlive.it