Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan Inter, il punto Di Marzio sulla questione Tevez: Aspettiamoci altri dispetti…

Calciomercato Milan Inter, il punto Di Marzio sulla questione Tevez: Aspettiamoci altri dispetti…

CALCIOMERCATO MILAN INTER – Il noto esperto di calciomercato di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, ha cercato di fare chiarezza sull’intricata questione Tevez: “Galliani è partito poco fa da Rio, destinazione Milano via San Paolo. Manca l’accordo tra rossoneri e City: la risposta all’offerta di ieri sera (prestito con obbligo condizionato, pare alla cessione di un giocatore entro Agosto, Galliani non ha voluto confermare) è attesa per martedì, i segnali non sembrano essere affatto positivi. Nel frattempo, l’Inter vigila. Branca e Moratti hanno parlato a lungo oggi, il presidente si è detto disponibile ad intervenire, adesso i nerazzurri sanno precisamente le condizioni utili per chiudere la trattativa: prestito con obbligo di riscatto per circa 25 milioni, Moratti ci sta. Al centro di questo intrigo c’è Tevez. Accetterà eventualmente di trattare con l’Inter se il City respingerà la proposta del Milan? E soprattutto, accetterà Galliani di farsi soffiare l’argentino dopo averlo avuto in mano a lungo ed essersi fatto immortalare dai fotografi ieri a pranzo? Il Milan rischia di dover venire incontro davvero alle esigenze inglesi pur di non perdere adesso Tevez, garantendo quindi l’obbligo di riscatto incondizionato, magari dopo il via libera di Berlusconi. L’Inter invece si mostra tranquilla. Se prenderà Carlitos, avrà effettuato un sorpasso memorabile, un vero e proprio smacco ai cugini. Se non prenderà il giocatore, avrà comunque costretto il Milan a pagarlo forse 25 milioni, magari indirizzando i rossoneri alla cessione di Pato o Robinho nel prossimo mercato. Oppure a non inserirsi su altri campioni come per esempio Lucas. Quindi, Tevez o non Tevez, questo inserimento dell’Inter può davvero compromettere i rapporti tra le due società. Prepariamoci ad altri dispetti di mercato…”.

La redazione di Milanlive.it