MILAN INTER PROVA TV – Nessuna prova tv per Maicon. Il giudice sportivo Tosel non ha infatti richiesto le immagini riguardanti quanto accaduto durante il match con il Parma nella serata di sabato, la presunta bestemmia proferita dal terzino destro brasiliano in occasione del quinto gol, la rete del giovane Faraoni. Non essendo state richieste le immagini tv Maicon non potrà di conseguenza essere squalificato. A questo punto è molto probabile la sua presenza in campo per il derby del prossimo weekend.

La redazione di Milanlive.it