Milan » calciomercato milan » Milan, Ibrahimovic a 360°: da Tevez a Pato passando per il derby e il Pallone d’Oro a Thiago Silva

Milan, Ibrahimovic a 360°: da Tevez a Pato passando per il derby e il Pallone d’Oro a Thiago Silva

MILAN IBRAHIMOVIC – Lunga intervista rilasciata dall’attaccante del Milan, Zlatan Ibrahimovic, a Milan Channel, in vista del derby. Il bomber svedese ha toccato i più svariati argomenti: di seguito le sue dichiarazioni principali.

THIAGO SILVA PALLONE D’ORO “Questo è sicuro perchè quando vedo Thiago vedo me, ma solo come difensore, perchè secondo me è il più completo difensore che c’è adesso nel mondo. Ho questa fortuna di poter giocare con uno come lui, poi ho giocato con tanti altri come Cannavaro e Puyol, ma Thiago è ad un altro livello”.

CASSANO SEMPRE VICINO
“E’ venuto qua due giorni fa a salutare la squadra, a fare qualche test, lui sta sempre vicino alla squadra anche se non è qua tutti i giorni è una grande persona, un grande giocatore e tutti gli vogliamo bene”.

DISPIACERE PER GATTUSO “Ho saputo oggi che ha ancora qualche problema, mi dispiace tanto, perchè è una grande persona, serve per la squadra in campo ed anche fuori perchè è un grande leader. La cosa importante è che lui stia bene personalmente, perchè questo viene prima del calcio”.

TEVEZ E PATO? SIAMO CONCENTRATI“I giocatori stanno pensando alla partita, quello che succede fuori sul mercato è una cosa che riguarda i dirigenti, però leggi i giornali vedi quello che sta succedendo e non sappiamo tutto e noi lavoriamo per partita di domenica. Oggi ho visto Pato, bene bene, ha quasi fatto gol contro l’Atalanta, ma è un giocatore che sta lavorando bene”.

E ORA IL DERBY“Sono pronto tutti i giorni, sto lavorando, sono molto concentrato, ma non solo io tutta la squadra e tutti sono carichi e sanno aspettando questa partita. Quando di avvicina la partita del derby c’è sempre tanta pressione, ne parlano tanto i giornali ed è anche questione di prestigio per i clubs. E’ una grande partita l’aspetta tutto il mondo, è bello anche giocarla ed è importante anche per il campionato”.

La redazione di Milanlive.it