MILAN INTER – Il day after Milan Inter Ignazio Abate fa mea culpa. Il terzino destro rossonero è colpevole di avere dato il “là” al gol nerazzurro dopo un liscio in difesa: “La sensazione era che ci potessi arrivare – racconta il giocatore a Sky Sport – ma la palla è schizzata forte e purtroppo dal mio errore si è sbloccata la partita e noi dopo non siamo riusciti a reagire bene, non abbiamo creato come al solito. Io su quella palla ci potevo arrivare, ma ho sbagliato il tempo, avrei anche potuto provare la ripartenza, anche facendola scorrere avrei giocato in uno contro uno e non sarebbe stato facile. Il fatto di essere nato attaccante non è una giustificazione, dovevo prenderla. Il campo non era perfetto, credo che si vedesse chiaramente, era ghiacciato, c’era del fango, si scivolava e come avete visto la palla è schizzata forte, è stato un mio errore, chiedo scusa a tutti i tifosi visto che ci tenevano molto in una partita così importante”.

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it