MILAN LAZIO – Era inevitabile dopo quanto accaduto ieri. Il difensore della Lazio, Dias, è stato fermato dal giudice sportivo in seguito alla manata in testa rifilata a Mark Van Bommel in occasione del secondo tempo, fallo non visto dell’arbitro che avrebbe tra l’altro provocato l’espulsione del brasiliano e il rigore per i rossoneri. L’ex San Paolo dovrà stare fermo ai box per tre giornate una squalifica avvenuta dopo aver visionato da vicino le immagini tv e aver ravvisato gli estremi della condotta violenta di Dias nei confronti dell’olandese.

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it