MILAN ARSENAL – Zlatan Ibrahimovic ha parlato al termine della vittoria splendida contro l’Arsenal: «Potevamo segnare 6-7 gol, non fermarci a 4. Mi sono arrabbiato perchè in campionato ho più pazienza, ma in Champions no: qui hai a tua disposizione solo due partite, non puoi mai sottovalutare l’avversario, se hai la possibilità devi segnare molti gol. Sì, ero molto felice. Non capita tutti i giorni di battere 4-0 l’Arsenal. Prima della partita in molti non l’avrebbero mai detto. Si diceva che sarebbe bastato giocare bene, invece abbiamo vinto una grande sfida e abbiamo tirato fuori una rabbia positiva accumulata in queste settimane. Sì, è vero. Io punto a vincere tutti i trofei, mi concentro su questo. Poi, alla fine, vedremo quello che avrò conquistato. Ma io sono molto tranquillo e sereno. La Champions non è un’ossessione, ma un trofeo che mi piacerebbe vincere e vedremo se a fine stagione ci saremo riusciti. In Europa sono molto importanti i gol. Questo risultato ci dà un bel vantaggio in vista della gara di ritorno. Mancano ancora tante partite per arrivare in finale. La squalifica in campionato? Ho sbagliato, nessuno è perfetto, ma con la Juve spero di esserci».

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it