CALCIOMERCATO MILAN – L’esterno di centrocampo del Milan, Emanuelson, si è autoelogiato in un’intervista concessa oggi a Tuttosport: “Il Milan ha fatto un affare a prendermi. Ero un giocatore giovane, col contratto in scadenza e che costava poco. Allegri? Non sono il suo ‘cocco’, mi ha mandato anche in panchina. Però ha creduto in me e a forza di giocare dall’inizio la fiducia mi ha trasformato. Il primo gol? Finalmente, mi dà tranquillità e riposo mentale. Quest’anno ci ho giocato contro due volte e due volte ho perso. Sarà sfida scudetto. Una caratteristica dei bianconeri? No io direi un giocatore che fa la differenza, Pirlo”.

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it