Milan » Milan News » Milan-Juventus, Ambrosini: Gara non decisiva, la Juve ci ha impressionato, da giocare a viso aperto

Milan-Juventus, Ambrosini: Gara non decisiva, la Juve ci ha impressionato, da giocare a viso aperto

MILAN JUVENTUS – A poco più di un giorno dal big match Milan-Juventus il capitano rossonero, Massimo Ambrosini ha raccontato le proprie sensazioni a Milan Channel: “Dal punto di vista della classifica è molto importante, sono d’accordo con chi dice che non è decisiva perchè è un punto della stagione dove ci sono ancora troppe partite per decidere tutto. Di sicuro la squadra che vincerà avrà un vantaggio psicologico, dal punto di vista della classifica non sarà decisiva, questo non vuol dire che è una partita da prendere con le molle, un’eventuale sconfitta sarebbe pesante. Penso che quando si inizia una partita non è che si vanno a ricordare i risultati fatti, è una partita da giocare a viso aperto, squadre come la Juventus vanno affrontate anche con coraggio, hanno un’identità di gioco precisa, se ti metti ad aspettare solo che sbaglino qualcosa rischi. Hanno impressionato tutti, il fatto di non avere le coppe gli ha permesso di svolgere un lavoro settimanale preciso che gli ha permesso di avere una condizione atletica importante in ogni partita”.

La redazione di Milanlive.it