CALCIOMERCATO MILAN – Seconda parte dell’intervista rilasciate da Stephan El Shaarawy a Tuttosport. Il Faraone parla del futuro: «Una gara come Milan-Juve cosa può insegnare? Moltissimo per un ragazzo come me. E’ tutta esperienza da immagazzinare. Io ho cercato di fare il massimo ma non era semplice in quella situazione. Resterò in rossonero? Spero di sì. In rossonero si cresce anche giocando poco, all’ombra dei campioni. Ho tempo da spendere per maturare». Poi, sulla disposizione tattica: «Quello che vuole l’allenatore anche se io mi sento un trequartista che parte da sinistra. Un po’ Pato, un po’ Robinho, tanto per stare ai miei compagni di squadra».

La redazione di Milanlive.it