MILAN JUVENTUS – “Pellegatti dice le stesse cose anche ad un giocatore del Milan che sbaglia un passaggio o un gol davanti al portiere. Credo che Conte quando Matri o Borriello o Quagliarella sbagliano un gol davanti alla porta pensi gli stessi tipi di improperi. Il problema, ovviamente, è che Pellegatti ha una cuffia e un microfono e non ci si può dimenticare di schiacciare un bottone. In questa occasione, tra l’altro, gli era stato detto che la trasmissione era sospesa e che c’era la pubblicità, quindi non sapeva di essere in onda. E’ stato talmente avvelenato il dopo partita di Milan-Juventus che ci mancava solo questa… Carlo è una persona per bene, è un eterno Peter Pan, uno che a certe cose forse non fa attenzione. Spero che questo episodio non macchi la sua carriera. E’ ben voluto anche dagli avversari. Mi dispiace, perchè si tratta di una persona che solitamente non ha queste manifestazioni e penso che siano sbagliate anche le prese di posizioni drastiche”. Questo il parere rilasciato da Luca Serafini, noto giornalista Mediaset, sulla vicenda legati agli insulti di Pellegatti a Conte nel post partita di Milan-Juventus.

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it