JUVENTUS CONTE – Carica a mille i suoi giocatori l’allenatore della Juventus, Antonio Conte. In conferenza stampa pre-match ha esclamato: “E’ la partita più importante dell’anno, fino ad ora. Dopodomani mi aspetto di viverne altre ancora più importanti, vuol dire che saremo andati avanti. Il risultato dell’andata è incoraggiante? Non sono un allenatore che specula su una vittoria all’andata, non fa parte di me o dei miei giocatori. Loro sanno che dobbiamo avere un solo obiettivo: vincere la partita. Non ci saranno speculazioni, sarebbe un messaggio negativo per tutti. Chi vince domani non ha ancora vinto la Coppa Italia, va in finale. In un momento di ricostruzione, dopo tanti anni senza vittoria, ogni cosa diventa importante. Perchè sminuire uno dei due traguardi stagionali? E’ importante vivere queste vigilie perchè dovranno diventare un’abitudine. Più facile vincere la Coppa Italia o lo scudetto? A questo punto della stagione è importante dare il massimo e vedere il massimo fino a dove ci porta. Senza rimpianti”.

La redazione di Milanlive.it