Catania-Milan, il grande ex Maxi Lopez: Mi dispiace Catania ma il Milan vuole lo scudetto

CATANIA MILAN – A poche ore dalla sfida Catania-Milan il Corriere dello Sport ha intervistato Maxi Lopez, grande ex dell’incontro del Massimino. Il biondo argentino ha detto: «Un gol? Me lo auguro, mi dispiacerebbe per la mia squadra, ma il Milan ha bisogno di vincere anche questa partita per puntare allo scudetto. Sono a disposizione. Deciderà Allegri se e quando gettarmi nella mischia. In questo periodo io e Zlatan ci siamo conosciuti. Penso di poter giocare insieme a lui, anche dal 1’». Sul tipo di gara che si aspetta: «Sicuramente bella e combattuta. Lo stadio sarà pieno, la squadra sta andando a mille. Ci tengo a giocare, a essere in campo. Dovremo essere bravi ad aggredire il Catania, dobbiamo fare gol subito». Come sarà l’accoglienza per Maxi Lopez: «Bella, ottima. Ho lasciato tanti amici. La città, la società e tifosi resteranno sempre nel mio cuore. La mia riconoscenza è infinita». Infine l’attaccante ammette di essere ancora un tifoso rossoazzurro: «Certo, così come provo grande affetto e stima nei confronti di due grandi uomini di calcio come Pulvirenti e Lo Monaco che hanno avuto fiducia in me. Consentendomi di realizzare il sogno più bello e importante della mia vita: quello di giocare nel Milan».

La redazione di Milanlive.it