CALCIOMERCATO MILAN – Splendida intervista rilasciata dal centrocampsta del Milan, Antonio Nocerino, ai microfoni di Sky Sport. Il rossonero parla del proprio futuro e non solo.

“Questo è un Milan che non mollerà di una virgola e che giocherà ogni gara come una finale. Vogliamo tenere sotto pressione la Juventus fino alla fine. Siamo una squadra fatta di grandi uomini e grandi campioni”.

Campagna mediatica contro il Milan? Dopo aver retto il confronto con il Barça, deciso da alcuni errori arbitrali, siamo diventati improvvisamente bollito, cotti, stanchi. Se lo fossimo davvero non avremmo vinto a Verona. Allegri a rischio? Sono cose che escono sempre dalla stampa. La società ha fiducia in noi e nel tecnico e Galliani lo ha sempre detto. Noi però dobbiamo pensare al campo e vincere lo scudetto”.

“Se sono stanco? No, più gioco e meglio sto. La testa è quella più importante. Il coro per me da parte dei tifosi del Milan? E’ una cosa che non mi aspettavo dopo cinque mesi al Milan. E’ la prima volta che mi capita e cercherò di guadagnarmelo ogni giorno. I tifosi per noi sono importantissimi. San Siro deve lasciare tutti a bocca aperta. Sopratutto in questo momento abbiamo bisogno di loro. Futuro ancora al Milan? Se non mi cacciano… Io sono onorato di essere al Milan, ma nel calcio non si sa mai. Spero però che il mio futuro sia per molto tempo al Milan. Se mi cacciano e non mi vogliono più pazienza perché l’importante è essere amato. Nesta e Seedorf alla Juventus? Abbiamo i giocatori forti e tutti li vogliono. E’ una cosa normale, che mette pepe al calcio”.

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it