Milan » Milan News » Chievo-Milan, Nesta, Zambrotta e Yepes: parla la difesa

Chievo-Milan, Nesta, Zambrotta e Yepes: parla la difesa

CHIEVO MILAN – Di seguito i commenti di Nesta, Zambrotta e Yepes su Chievo-Milan, sfida giocatasi ieri sera e vinta dal Milan per 1 a 0.

NESTA “Questa sera abbiamo giocato male ma abbiamo vinto, era fondamentale per noi non incorrere in altri passi falsi”.

ZAMBROTTA “Non abbiamo disputato la nostra miglior partita ma sapevamo della difficoltà e del momento particolare che stavamo vivendo. L’importante era vincere e tornare in vetta e ci siamo riusciti. A volte è giusto anche soffrire un po’. Abbiamo sofferto tutti insieme, era da tanto che non ci capitavano partite così, cioè 1-0 fino al 95esimo. Sono segnali importante, che ci fanno ben sperare per le prossime partite di campionato. Abbiamo giocato a Barcellona contro una delle squadre più forti al Mondo, era difficile affrontarla. L’eliminazione ha lasciato uno strascico psicofisico che poi abbiamo pagato con la Fiorentina ma non doveva essere un alibi. Contro i viola abbiamo fatto una brutta gara, anche oggi non abbiamo mostrato il nostro miglior calcio ma era importante vincere. Andiamo avanti partita dopo partita, perché siamo dietro, non facciamo tabelle, ora pensiamo al Genoa, poi vedremo. Gufare la Juve? Beh, penso sia normale gufare un po’…”.

YEPES “Sono contento di essere tornato a giocare con questa maglia, è stata una vittoria importante per il nostro campionato. Non era una partita facile. Faremo il massimo fino alla fine, poi vedremo come finirà. Voglio ringraziare tutto lo staff medico del Milan perchè mi hanno fatto recuperare bene dall’infortunio alla caviglia”.

La redazione di Milanlive.it