MILAN – Massimiliano Allegri, intervistato ieri al termine di Chievo-Milan, non ha negato l’esistenza di qualche battibecco nello spogliatoio rossonero durante gli ultimi tempi: “Cosa è successo? Niente di particolare, cose normali dentro uno spogliatoio, uno scambio di idee è normale, soprattutto quando arrivi infondo alla stagione e ti vedi sfuggire l’obiettivo di mano, ma la squadra ha dimostrato che è un gruppo unito”.

La redazione di Milanlive.it