SERIE A – L’attaccante della Juventus e della Nazionale, Alessandro Matri, ha parlato in conferenza stampa in vista della volata scudetto. Si parla, naturalmente, anche di Milan, ex squadra proprio del bomber: «Da quest’anno gioco in modo diverso. Prima puntavo più alla profondità, adesso vengo incontro e gioco maggiormente di sponda con i compagni. Ogni giorno si lavora per migliorare e crescere e sono contento di quanto ho fatto. Il gol più importante? Sicuramente quello segnato al Milan a San Siro, lo metto sullo stesso piano del primo in Serie A e del primo in Nazionale. Essere alla Juve e indossare i colori bianconeri è una grande emozione. Questa maglia è pesante da indossare per la storia che rappresenta, è conosciuta per le tante vittorie».

La redazione di Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it