Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Berlusconi ci ripensa: cessione di quote della società a stranieri

Calciomercato Milan, Berlusconi ci ripensa: cessione di quote della società a stranieri

CALCIOMERCATO MILAN – Ci sta seriamente ri-pensando il patron del Milan, Silvio Berlusconi, a cedere quote della società rossonera ad investitori esteri facoltosi. Il club di via Turati viene stimato con un valore di circa 800 milioni di euro e la famiglia Berlusconi cerca soci che possano investire sui 200 milioni. La Gazzetta dello Sport riporta l’indiscrezione secondo cui alcuni investitori orientali sarebbero pronti ad entrare in società tramite un gruppo bancario, anche se nomi e cifre non sono state rese note. Un’idea che aleggia da qualche anno nella mentre del presidentissimo ma che a breve potrebbe concretizzarsi, considerata l’unico modo per rimanere ai passi con le grandi d’Europa, Spagna e Inghilterra su tutte, che possono godere di riserve auree quasi infinite e di conseguenza di investimenti sul mercato importanti.

La redazione di Milanlive.it