Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, lo sfogo di Ibrahimovic evidenza una scissione Galliani-Barbara Berlusconi

Calciomercato Milan, lo sfogo di Ibrahimovic evidenza una scissione Galliani-Barbara Berlusconi

CALCIOMERCATO MILAN – È un Ibra sincero quello che parla, da leader, dal ritiro della nazionale svedese. L’attaccante rossonero ha palesato le sue perplessità sul probabile acquisto dei 5 campioni che completerebbero al meglio la rosa rossonera, invitando comunque tutti ad un cauto ottimismo, portando come esempio quel Chelsea che ha vinto con il gioco e non con i soldi l’ultima champions. Nessun allarme dunque, Ibrahimovic è convinto che mantenendo le solide basi gettate negli ultimi due anni, il Milan anche senza altri grandi nomi potrà dire la sua in Italia ed in Europa. Dichiarazioni che non sono tuttavia piaciute a Barbara Berlusconi, come riporta Il Corriere della Sera, che ha ricordato i 190 milioni spesi per il monte ingaggi e che Ibra sia il più pagato della squadra, ritenendo quelle parole fuori luogo e superflue. Una battaglia di famiglia dunque, che vede da una parte Berlusconi(affiancato da Galliani e Braida), cuore di questo Milan, e dall’altra Barbara, manager e contabile del diavolo, che ha imposto alla società numerosi tagli al budget, amministrando la squadra come una vera e propria impresa. Sembrano quindi passati i tempi d’oro, dove la famiglia Berlusconi finanziava quel Milan vincente e brillante, anche se, a detta di Ibra, il gioco ed un solido gruppo, potranno portare lontano questa nuova azienda Milan.

Samuel Sanapo – Milanlive.it