Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Colturani sulla cessione di Thiago Silva: Milan ridimensionato

Calciomercato Milan, Colturani sulla cessione di Thiago Silva: Milan ridimensionato

 

CALCIOMERCATO MILAN COLTURANI THIAGO SILVA / Matteo Colturani, contattato telefonicamente a Top Calcio 24, ha parlato della probabile cessione di Thiago Silva al Paris Saint-Germain: “L’esito è scritto, siamo molto addolorati, ma si sapeva, era inevitabile. Ho fortissimi dubbi che la cifra sia 50 milioni, sarà qualcosa meno, però a queste condizioni onestamente non si poteva non accettare. In un anno perdi sia Nesta che Thiago Silva, non c’è dubbio che si sia aperta una voragine a livello tecnico. Il futuro? Lo scenario che verrà lo lascerei per dopo, l’attualità dice che se il Milan ha deciso di privarsi del brasiliano e perchè si sono toccate soglie che parevano impensabili. Passa un messaggio molto difficile da accettare, il messaggio che il Milan si sta ridimensionando, che non può piu competere con gli altri grandi club a livello mondilale. Thiago è un giocatore eccezionale, mi piace la sua straordinaria eleganza, quel suo portamento, però non è Baresi, ne Maldini, ne Nesta. Siamo sopravvissuti a quelle perdite, sopravviveremo anche alla cessione di Thiago Silva. Il Milan non finisce, chiaramente si ridimensiona, ma se l’offerta è quella come potevi pensare di rifiutarla? Ibrahimovic? Credo che al di là di tutto non abbia molto mercato, Ibra non è più sacrificabile neanche per il Milan e ora deve tenerselo stretto“.

Fabio Alberti – www. milanlive.it