Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Costa: Ora è meglio che Berlusconi si faccia da parte, anche Milan Channel contro la società!

Calciomercato Milan, Costa: Ora è meglio che Berlusconi si faccia da parte, anche Milan Channel contro la società!

CALCIOMERCATO MILAN – Che la cessione di Thiago Silva da parte del Milan sia quasi un fatto storico in casa rossonera lo si capisce anche dalle reazioni degli addetti ai lavoro delle ultime ore. Significativa in particolare quella di Alberto Costa, autorevole firma de Il Corriere della Sera, sempre molto attento e informato su quanto succede in casa rossonera. Scrive oggi Costa: “A questo punto a Berlusconi non rimangono molte possibilità di manovra. I fatti dimostrano come ormai, in concomitanza con le difficoltà del suo Gruppo, gli sia impossibile mantenere il Milan ai tradizionali livelli di eccellenza. Allora meglio dimissioni dignitose accompagnate dalla messa in vendita del club rispetto a un testardo arroccamento su posizioni non più sostenibili”. Poi il noto giornalista sottolinea un altro fatto quasi eclatante, l’ammutinamento interno nel mondo rossonero: “Significativo l’ammutinamento di Milan Channel, per la prima volta schierato a difesa dei tifosi inviperiti e non della società. Perché ora che i fatti hanno dimostrato come Berlusconi sia un debole (cfr. il Galliani citato) e che la cessione di Thiago è una cosa gravissima (cfr. Allegri del 3 giugno), il Milan imbocca ufficialmente una nuova strada: quella del ridimensionamento”.

La redazione di Milanlive.it