MILAN ALLIEVI NAZIONALI – A San Casciano dei Bagni alle ore 18.00 torna in campo la formazione di Omar Danesi, chiamata ad un pronto e deciso riscatto dopo la deludente prestazione d’esordio contro la Fiorentina. Nella partita di ieri la formazione rossonera e’ stata messa in difficoltà dai viola grazie ad una migliore condizione fisica ed una maggiore aggressività e decisione. A sfavore comunque della squadra rossonera, abituata a giocare un calcio manovrato e molto tecnico, le condizioni disastrose di un campo non certo all’altezza di ospitare partite di questo livello. Il risultato finale, 2 a 1 a favore dei viola, e’ comunque il frutto di un calcio di rigore assegnato ai fiorentini, a seguito di un errore difensivo, e ad un’indecisione di Pektovic su un tiro dal limite dell’area. Il Milan ha accorciato le distanze a 10 minuti dalla fine di gara da Fabbro, classe 96, favorito da un errore del portierono nazionale Lezzerini. Questa sera e’ dunque necessario un riscatto dei giovani rossoneri, sia sul piano del risultato, e’ necessaria una vittoria per rimanere in corsa per la qualificazione alle semifinali, sia sul piano della decisione, sul piano della personalità, sul piano del gioco. La speranza e’ anche quella di trovare un tappeto erboso adatto alle capacita’ tecniche dei gruppo milanista.

Pietro Pellizzari – Milanlive.it