CALCIOMERCATO MILAN INTER JULIO CESAR / Massimo Moratti è stato chiaro: prima si vende e in un secondo momento si farà il mercato. Più che vendere, però, l’Inter sta svendendo o meglio si sta “liberando” degli eroi della storica tripletta per puntare su un progetto composto da giovani. Dopo aver risolto il contratto di Lucio, e avendo risparmiato circa 14 milioni di euro del suo ingaggio, la dirigenza nerazzurra sta pensando di fare la stessa cosa con Diego Forlan e Julio Cesar. Se mentre per l’uruguaiano c’è l’International di Porto Alegre, per il portiere nerazzurro il futuro resta incerto. La dirigenza di Corso Vittorio Emanuele e il tecnico Andrea Stramaccioni hanno deciso di puntare su Samir Handanovic. Il portiere dell’Udinese è considerato il degno erede di Julio Cesar e visto anche la carta d’identità, a favore dello sloveno, questa operazione dovrebbe chiudersi a breve. Se il portiere brasiliano dovesse arrivare alla rescissione del contratto con l’Inter, il Milan è in agguato e pronto per portarlo a Milanello. Infatti Julio Cesar, da sette stagioni a Milano, non vuole cambiare città e per questa ragione i rossoneri potrebbero approfittare di questa opportunità di fare uno sgarbo ai cugini e a costo zero.

Fabio Alberti – www.milanlive.it