Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, il parere di Nesta: Ibra e Thiago grandissima perdita ma a Berlusconi bisogna solo dire grazie

Calciomercato Milan, il parere di Nesta: Ibra e Thiago grandissima perdita ma a Berlusconi bisogna solo dire grazie

CALCIOMERCATO MILAN NESTA – «Certo, tutti i giorni su internet. E non è che da qui riesco a essere più sereno, perché mi sento ancora molto legato al gruppo. Le due cessioni sono una grandissima perdita. Sono giocatori che sul mercato non trovi. Non è che dici, vendo Thiago Silva e ne prendo uno simile. Perché non ce n’è uno simile in giro: solo peggio. E per Ibra vale la stessa cosa. Chi è che vai a pescare? Magari con l’incasso compri tre o quattro giocatori di valore, anche in prospettiva futura. È un altro modo per essere competitivi… Sono 26 anni che Berlusconi mette i soldi. Se per una volta non riesce a spendere, perché magari le aziende non sono andate così bene, secondo me quattro o cinque campionati di bonus se li è meritati. Io da tifoso glieli concederei. Anzi, lo ringrazierei. Perché per un quarto di secolo mi ha fatto godere tantissimo». Così ha parlato a La Gazzetta dello Sport l’ex centrale del Milan, ora a Montreal, Alessandro Nesta.

La redazione di Milanlive.it