Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, dal Venditti di Galliani, a Strani Amori di Ancelotti: storie di gioie e di canzoni…

Calciomercato Milan, dal Venditti di Galliani, a Strani Amori di Ancelotti: storie di gioie e di canzoni…

CALCIOMERCATO MILAN – L’ad del Milan Adriano Galliani ha intonato la celebre Amici Mai di Antonello Venditti, grande successo del 1991 del noto cantautore romano, per commentare il probabile ritorno a Milanello di Kakà. Ma la storia recente del Milan è piena di successi e di canzoni e il sito ufficiale rossonero ha voluto elencare gli episodi più noti e curiosi:

“Nel Maggio 2011, durante la Festa Scudetto a San Siro, Prince Boateng ha ballato il Moonwalk di Michael Jackson.

Nel Novembre del 2007, alla Festa di Natale del Milan, Laura Pausini aveva cantato l’inno del Club rossonero.

Nell’Agosto 2004, all’Hermitage di Montecarlo, subito dopo il successo in Supercoppa Europea sul Porto di Mourinho, proprio Carlo Ancelotti si esibì cantando Strani Amori di Laura Pausini.

Riuscitissime, dal canto loro, le esibizioni di Clarence Seedorf al termine della Festa di Natale rossonera del 2002 e, sempre al pianoforte, durante la festa per i 20 anni di presidenza Berlusconi all’ippodromo di San Siro del 2006: cantò e interpretò What a Wonderful World di Louis Armstrong.

Spesso, in occasione degli eventi rossoneri, è stata proposta I Migliori anni della nostra vita di Renato Zero”.

La redazione di Milanlive.it