Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Pasqualin: Berlusconi ha fatto nascere il mercato e ora lo termina

Calciomercato Milan, Pasqualin: Berlusconi ha fatto nascere il mercato e ora lo termina

CALCIOMERCATO MILAN – “Quella del Milan è la politica giusta, adeguata ai tempi. Colui che inventò il mercato è Silvio Berlusconi: nasce così, col Mundialito, con l’innamoramento per Borghi. Adesso ha praticamente decretato la fine di un certo tipo di mercato, occorrerà riflettere su questo atteggiamento. Non fa tendenza, ma determina: se non immette denaro lui sul mercato, questo deve far riflettere. I trasferimenti ci saranno ancora, ma su basi diverse, finché l’economia non riprenderà a girare”. Così ha parlato lo stimato agente, Claudio Pasqualin, intervistato da Tmw per commentare il mercato del Milan.

La redazione di Milanlive.it