Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Cassano attacca Galliani? Prometteva tanto, solo fumo e niente arrosto…

Calciomercato Milan, Cassano attacca Galliani? Prometteva tanto, solo fumo e niente arrosto…

CALCIOMERCATO MILAN – Presentazione di Cassano all’Inter con annesso attacco a Galliani. L’ex rossonero non pronuncia mai il nome dell’ad del Milan ma il riferimento è palese: “Io non ho sbagliato al Milan ma qualcun altro ha sbagliato con me. Non voglio dire chi è ma è qualcuno che sta sopra l’allenatore e i giocatori. Mi ha preso in giro. Ha promesso, promesso ma faceva tanto fumo e poco arrosto. Voglio ringraziare i tifosi del Milan e la gente del Milan per quando sono stato male. Ma lui no. Voglio gente che mi parli chiaramente. Qui ho trovato gente che mi ha detto le cose chiaramente. Da altre parti non succedeva così. Inter? La cosa importante per me era che sia il presidente, l’allenatore, Marco e Piero fossero d’accordo sul mio acquisto. Volevo ringraziare Moratti, ma anche Ausilio e Branca, perché quando le cose vanno bene nessuno ne parla bene, quando fanno acquisti nessuno lo puntualizza perché non sono bravi a leccare quella cosa là. Voglio ringraziarli per la fiducia”.

LEGGI ANCHE
Calciomercato Milan, l’agente di Cassano racconta tutta la verità: Cassano all’Inter è nata così…


La redazione di Milanlive.it