Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Bojan: Non mi sento di passaggio, voglio rimanere e vincere con la mia nuova maglia

Calciomercato Milan, Bojan: Non mi sento di passaggio, voglio rimanere e vincere con la mia nuova maglia

 

CALCIOMERCATO MILAN BOJAN / Arrivato tra gli ultimi acquisti di un calciomercato pieno di polemiche, il neo rossonero Bojan ha rilasciato un’intervista ai microfoni de La Gazzetta dllo Sport.

Il Milan invece che filosofia ha?
È presto per dirlo, ho fatto solo pochi allenamenti con la squadra. Però a Bologna quando sono entrato mi sono sentito subito a mio agio. La squadra ha fatto quello che ha chiesto l’allenatore. Abbiamo buona qualità, possiamo fare bene“.

Potete anche puntare allo scudetto oppure anche lei pensa, come Allegri e Ambrosini, che la Juve sia un gradino sopra rispetto a tutte le altre?
Io credo che ci siano tante squadre quest’anno che possono lottare per lo scudetto. Il Milan merita rispetto per la storia che ha, noi dobbiamo solo pensare a giocare senza temere nessuno“.

Com’è stato l’impatto con Milanello?
Buono. Si capisce subito che è un ambiente sano. Qui ho ritrovato Carmona e Didac Vilà, che sono stati miei compagni nelle nazionali giovanili“.

Lei ha segnato valanghe di gol nelle giovanili. Ha fissato un obiettivo per la sua prima stagione rossonera?
No. Voglio solo fare bene e dare tutto. Non mi sento di passaggio, voglio rimanere“.

Dopo il derby di Barcellona e quello di Roma, conoscerà anche quello di Milano.
Sono molto curioso. A Roma il derby è un qualcosa che non si può descrivere, una partita con una storia a sé. Quando giocavo nelle giovanili nei derby mi esaltavo“.

Meglio la Champions con il Milan, la convocazione in nazionale o il ritorno al Barcellona?
Se vinco la Champions con il Milan di sicuro la chiamata in nazionale verrà di conseguenza. Il Barcellona è il passato, io sono qui per vincere con la mia nuova maglia numero 22“.

Fabio Alberti – www.milanlive.it