Milan » Milan News » Milan, la società è categorica: niente più comportamenti deprecabili!

Milan, la società è categorica: niente più comportamenti deprecabili!

Milan News- Allegri rischia grosso. Silvio Berlusconi aveva deciso di esonerarlo al termine della partita di Champions League, ma Galliani è riuscito a congelare la situazione. La litigata fra Allegri ed Inzaghi non ha però giocato a favore del tecnico livornese, che ha infastidito molto il presidente con la sua sceneggiata. La società vuole far sentire la propria presenza anche ai giocatori, che con sempre maggiore frequenza stanno macchiando l’immagine del Milan: prima Niang che gira in macchina pur essendo minorenne, poi Mexes che rivolge brutti gesti ai tifosi e Boateng, che rende pubblica la propria insofferenza con gesti plateali al momento della sostituzione. Galliani e Barbara Berlusconi saranno dunque molto attenti a qualsiasi comportamento di tecnico e giocatori, perchè il Milan ha un’immagine (anche fuori dal campo) che non può permettersi di rovinare.

Elmar Bergonzini-www.Milanlive.it