Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, Crespo: Non è colpa né di Allegri né di Stramaccioni. Le milanesi stanno agendo come le piccole, ci vuole pazienza

Calciomercato Milan, Crespo: Non è colpa né di Allegri né di Stramaccioni. Le milanesi stanno agendo come le piccole, ci vuole pazienza

 

CALCIOMERCATO MILAN INTER ALLEGRI STRAMACCIONI / A proposito del momento difficile che stanno passando le due squadre milanesi Crespo, ex attaccante di Inter e Milan ha parlato ai microfoni di Sport Mediaset: “Ci vuole pazienza. Il ragionamento che stanno facendo le milanesi è simile a quello che fanno le “piccole”, solo che è strano perché lo fanno squadre di simile caratura. Non c’ è nessun incidente di percorso, solo che le cose sono un po’ cambiate. Inter e Milan stanno progettando il loro futuro in maniera un po’ diversa da come hanno fatto fino a qui. Prima si puntava su campioni affermati, i colpi. Ora ci vuole l’ occhio giusto per individuarne di nuovi, la pazienza giusta per farli maturare e crescere. Siamo in una fase di transizione, non bisogna condannare nessuno. D’ altronde anche la Juventus ha fatto così e ora guarda dov’è…”.

Secondo me non è colpa né di Allegri né di Stramaccioni – ha proseguito l’argentino –. Non è solo il mister in questi casi, ma un po’ tutto l’ambiente, la società e le sue scelte. La filosofia è sempre quella dei vincenti, per questo i tifosi delle grandi squadre non hanno pazienza. Ora non c’è il grande giocatore che ti risolve le partite, ci sono giovani importanti che fanno parte di un gruppo che sta crescendo. Inter e Milan stanno seguendo un progetto in cui sembrano credere fortemente e non mi pare che ci sia nessuno da massacrare”.

Fabio Alberti – www.milanlive.it