Milan » calciomercato milan » Calciomercato Milan, che retroscena per El Shaarawy! Juventino mancato

Calciomercato Milan, che retroscena per El Shaarawy! Juventino mancato

CALCIOMERCATO MILAN – Un interessante retroscena di mercato viene svelato al SecoloXIX da Dionigi Donati, 89enne storico allenatore delle giovanili del Legino, il primo ad accorgersi del talento di El Shaarawy: «Era fenomenale – ricorda Donati, sfegatato tifoso della Juve – un anno ha segnato 132 gol. A 6 anni, ti faceva vincere le partite da solo, e, già a 10, faceva numeri che non si vedono neanche in Serie A. In trentadue anni da allenatore non ne ho mai visto uno così. Stephan aveva nove anni , e a ogni partita se ne inventava una. I club più forti iniziavano a seguirlo, ma lo sognavo in bianconero. Ho chiamato degli osservatori della società e gli ho detto: “Guardate che qui c’è un fenomeno, non fatevelo scappare”. Hanno tentennato, dicevano che era ancora troppo piccolo, che era troppo presto e poi non si sono più presentati… E a ogni gol del mio Faraone esultavo e mi commuovevo. Uno sfegatato juventino come me che gioisce per il Milan: assurdo».

La redazione di Milanlive.it