Calciomercato Milan, Inzaghi ribadisce: Io all’estero? Il Milan è il Milan, ho chiuso davanti ad uno stadio che piangeva per me

CALCIOMERCATO MILAN INZAGHI – “Perché non sono andato all’estero come Del Piero? Di offerte ne ho avute, anche una dal Granada. Ma il Milan è il Milan: ho dato tutto per questo club, ho chiuso la mia carriera segnando un gol con uno stadio che piangeva per me. Ho lasciato un grande ricordo e non mi vedevo da nessun altra parte. Purtroppo non potevo più continuare a giocare, e se non potevo continuare al Milan, allora era meglio smettere. Non aveva senso continuare con un’altra maglia. E andare all’estero avrebbe significato allontanarmi dalla mia città, dalla mia famiglia e dagli amici”. Così ha parlato l’allenatore degli Allievi Nazionali del Milan, Inzaghi, intervistato dal quotidiano El Pais.

La redazione di Milanlive.it