Milan » Milan News » Aubameyang: essere stato al Milan ha aiutato la mia carriera

Aubameyang: essere stato al Milan ha aiutato la mia carriera

AUBAMEYANG MILAN SAINT ETIENNE – Pierre-Emerick Aubameyang, ex attaccante del Milan e attualmente in forza al Sain Etienne, si prepara ad affrontare il Paris Saint-Germain di Ibrahimovic, Thiago Silva ed Ancelotti e parla anche del suo passato rossonero in un’intervista a rfi.fr.

Terzo in classifica marcatori con sei reti nella Ligue 1, il franco-gabonese ha conosciuto a Milanello fior di campioni: “Chi mi ha impressionato di più? Spontaneamente dire iKakà, perché ha vinto il Pallone d’Oro. È il giocatore che mi è piaciuto di più a Milano. Lavorava moltissimo. Ha fatto sognare molte persone oltre a me. E poi c’era anche il Fenomeno, Ronaldo“.

Ha poi aggiunto: “Quando si vedono certi giocatori allenarsi a fondo, voler vincere ogni partitella in allenamento, questo non può che forgiare il carattere. Ti fa venire voglia di fare la stessa cosa. Quando sei giovane, vuoi fare come i più grandi. Ho avuto la fortuna di essere al Milan e questo mi ha permesso di avere un carattere forte perché là ho passato delle stagioni complicate, anche se poi ho scoperto la Ligue 1. Tutto questo mi ha aiutato, non ho mai abbassato la testa e questo oggi dà i suoi frutti”.

Matteo Bellan – www.milanlive.it